POLITICA DEI RESI

Augurandoci che le aspettative dei nostri clienti siano sempre soddisfatte, sarà comunque possibile la restituzione del prodotto. Biciclette Scarica ai sensi dell'art. 64 D. Lgs: 206/2005 garantisce al consumatore di esercitare il diritto di recesso senza alcuna penale e senza specificarne il motivo entro il termine di 14 giorni decorrenti dalla data di consegna dei prodotti. Il diritto di recesso sarà applicabile secondo tali inderogabili condizioni: 

- il bene acquistato dovrà essere integro, non usato/sporco/graffiato, completo in tutte le sue parti e restituito nella sua confezione originale compresa di imballo, manuali di istruzioni, documentazione fiscale annessa (non verranno quindi accettati prodotti utilizzati che riportino segni di danneggiamento o di sporco e che di conseguenza non possano più ritenersi integri e vendibili come nuovi) 

- le spese di spedizione relative alla restituzione del bene saranno a carico del cliente che potrà scegliere il corriere con cui rendere il prodotto 
- la spedizione di reso sarà sotto responsabilità del cliente fino al ricevimento presso la nostra sede (sarà necessario specificare sul pacco il numero di recesso)
- una volta ricevuto il prodotto reso e verificata l’integrità dello stesso, si procederà all'emissione di una nota di credito e al rimborso dell'importo pagato (escluso il costo di prima spedizione) entro il termine di 14 giorni 

Non verranno accettati resi con prodotti che non rispettino le seguenti condizioni elencate e prodotti danneggiati per una non corretta installazione/montaggio. In caso di danneggiamento del bene durante il trasporto relativo al reso, Biciclette Scarica darà comunicazione al cliente dell'accaduto (entro 5 giorni lavorativi dal ricevimento del bene nei propri magazzini), per consentirgli di sporgere tempestivamente denuncia nei confronti del corriere da lui scelto. In questa eventualità, il prodotto sarà rimesso a disposizione del cliente per la sua restituzione, contemporaneamente annullando la richiesta di recesso. Biciclette Scarica non risponde in nessun modo per danneggiamenti/furto/smarrimento di beni restituiti. Le spese di restituzione ed i mezzi dei quali avvalersi sono a carico e responsabilità del cliente che non verrà risarcito nel caso in cui i beni venissero persi o danneggiati.

Per esercitare il diritto di recesso, il cliente dovrà comunicare con una dichiarazione scritta a mezzo mail info@scaricabiciclette.it o tramite raccomandata il prodotto che si intende rendere specificando:
- volontà di applicare il diritto di recesso con numero ordine, nome prodotto, dati anagrafici con indirizzo di residenza e codice fiscale 
- data di acquisto e data di consegna del prodotto

Si precisa che il diritto di recesso interessa solo le compravendite a distanza tra il venditore Biciclette Scarica e i consumatori privati. Il diritto di recesso non viene applicato quindi a professionisti o aziende ai quali è stata emessa fattura o a consumatori che hanno ritirato la merce in sede in quanto visionabile al momento del ritiro.